Vacanze sui Pirenei Montagne dell’Occitania

Le cirque de Gavarnie

Le cirque de Gavarnie, Pierre MEYER (photothèque libre de droits)

Au-dessus de Luchon

Au-dessus de Luchon, Les Pyrénées © D.Viet

Dans le Parc naturel régional des Pyrénées Catalanes

Dans le Parc naturel régional des Pyrénées Catalanes, Paul DELGADO - PNR PYRENNES CATALANES

Les Pyrénées vues du Pic du Midi

Les Pyrénées vues du Pic du Midi, Pic du Midi

Benvenuti sui Pirenei, questa straordinaria catena montuosa che si estende tra l’Occitania e la Spagna. La sua cima più elevata sul versante francese è la Vignemale (3298 m) e sul versante spagnolo è l’Aneto (3404 m).
Cosa fare sui Pirenei? Escursioni a piedi, ciclismo sportivo, mountain-bike, rafting e canyoning, osservazione naturalistica, relax nelle acque termali, visite di paesi, castelli, grotte... e naturalmente lo sci!

Pyrénées, carto

Pyrénées, carto

Da non perdere

Monti e meraviglie

Avvicinatevi alle cime emblematiche dei Pirenei: il Vignemale (3298 m) che potrete ammirare dal Lago di Gaube, il Picco del Canigó, la montagna sacra dei catalani, e il Pic du Midi, raggiungibile con la funivia. 

Ammirate le spettacolari cascate del Ponte di Spagna a Cauterets, di Ars vicino ad Aulus-les-Bains e di Enfer vicino a Luchon. Tra i luoghi imperdibili ci sono anche i grandi circhi dei Pirenei: il circo di Troumouse e il circo di Gavarnie, che si trova all’interno del sito di Gavarnie-Mont Perdu, iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Cascades du Pont d'Espagne à Cauterets

Cascades du Pont d'Espagne à Cauterets, Office de Tourisme de Cauterets / Matthieu Pinaud

Con i bambini

Spiate camosci, stambecchi, aquile reali, marmotte... e tante altre delle 4000 specie selvatiche dei Pirenei. Buona idea: le escursioni con le guardie forestali del Parco Nazionale dei Pirenei. 

Per saperne di più

Musei, grotte e castelli

Viaggiate attraverso la storia

Tornate alle origini dell’umanità nel Museo di Tautavel o nelle grotte affrescate di Niaux, Mas d’Azil e Gargas. Rivivete l’epopea dei catari nei castelli di Montségur o Foix. 
Mettetevi nei panni di un pellegrino sul cammino di Santiagodi Compostelaa Saint-Liziere Saint-Bertrand de Comminges. Esplorate l’abbazia di Saint-Martin du Canigó, le cittadelle di VaubanMont-LouisVillefranche-de-Conflent, iscritte nel patrimonio dell'UNESCO.
Infine nutrite la vostra spiritualità nei santuari di Lourdes

Les forteresses Vauban

Les forteresses Vauban, Christine Chabanette

Con i bambini

Saltate a bordo del treno giallo: si arrampica sui pendii dei Pirenei da più di un secolo, da Villefranche-de-Conflent a Latour-de-Carol. 650 opere d’arte e panorami avvincenti. 

Per saperne di più

I Pirenei in estate

Escursioni, rapide e molto altro

Lanciatevi per un giorno o piùsul famoso GR®10 che attraversa i Pirenei da est a ovest. Datevi alla scalata, piuttosto semplice, verso il Lago di ÔoPartite in famigliaverso il sito protetto del Lago delle Bouillouses o andate alla riserva naturale di Néouvielle. Le escursioni da fare sono infinite. 
Vivete delle sensazioni intensefacendo rafting sulla Gave de Pau o canyoning nella Valle dell’Aure. Fate un battesimo in parapendio nella Valle del Louron o percorrete la via ferrata in Ariège. Oppure scoprite la Cerdagne a cavallo.

Randonnée dans les Hautes-Pyrénées

Randonnée dans les Hautes-Pyrénées, HPTE

Da non perdere

I colli dei Pirenei del Tour de France, tra cui il leggendario Colle del Tourmalet, attirano da giugno a ottobre ciclisti da tutto il mondo. Perché non provate ad affrontarli in sella a una bicicletta elettrica? 

I Pirenei in inverno

Sci, snowboard e molto altro

Montagne salvaguardate, villaggi tipici, prezzi abbordabili: scegliete i Pirenei per le vostre vacanze sulla neve. Dalla stazione sciistica più vasta (Tourmalet-Barèges-La Mongie) a quella a maggiore altitudine (Piau Engaly, a 2600 m), 33 stazioni per gli sport invernali vi propongono una vasta scelta di attività sulla neve: yooner, biathlon, skijöring, mountain-bike sulla neve, immersioni sotto al ghiaccio, scalata di cascate ghiacciate, canyoning in acqua calda, yoga sulla neve fresca, guida del gatto delle nevi... Il tutto in un ambiente caratterizzato da foreste maestose e panorami indimenticabili.
 

Ski en Ariège

Ski en Ariège, SAVASEM

Les Bains du Couloubret à Ax-les-Thermes

Les Bains du Couloubret à Ax-les-Thermes, Alain Baschenis

L’acqua termale: uno stile di vita sui Pirenei

I Romani già elogiavano la ricchezza idrotermale dei Pirenei. Cauterets, Luchon, Molitg-les-Bains...: potete scegliere tra 19 stazioni termali con un fascino da Secondo Impero. Voglia di benessere? Aquensis, Balnéa, i Bagni di Couloubret, ecc.: i Pirenei vi offrono la più bella collezione di spa termali d’Europa, oltre a delle sorgenti calde nel bel mezzo della natura.

Colpo di fulmine

Coccolatevi con i prodotti locali dei Pirenei: salumi e formaggi, fagioli di Tarbes, maiale nero di Bigorre, montone DOC di Gavarnie, croustade di Saint-Girons, dolce allo spiedo, ecc.
 

Una montagna di attività sui Pirenei dell’Ariège

Volete bei ricordi, azione e paesaggi sublimi? Avrete pane per i vostri denti a terra, per aria, in acqua e persino sotto terra nei Pirenei dell’Ariège, un territorio originale, autentico e assolutamente divertente.

Video 2:44 © Ariège Pyrénées.

Come arrivare?

  • In automobile: con le autostrade A9-AP7 (Barcellona-Montpellier), A61-A66 (Tolosa/Foix-Barcellona), A64 (Tolosa-Bayonne) e A65 (da Bordeaux).
  • In treno: direzione Perpignan, Tolosa eTarbes con dei collegamenti in TER o autobus verso le stazioni.
  • In aereo: dagli aeroporti di Tolosa-Blagnac, Lourdes-Tarbes-Ossun, Carcassonne Salvaza e Perpignan-Rivesaltes.

Il vostro itinerario con Rome to Rio